Il caso Nasrin Sotoudeh sul Mag

Il caso dell’avvocata iraniana Nasrin Sotoudeh, condannata a 38 anni di carcere e 148 frustate per aver svolto liberamente la sua professione difendendo alcune donne del suo Paese, sta scuotendo, insieme all’opinione pubblica mondiale, anche il mondo dell’avvocatura italiana. A favore della sua liberazione si sono espressi gli Ordini degli Avvocati di Milano, Roma e moltissime altre province, l’Associazione Nazionale Forense, l’Unione delle Camere Penali e altre associazioni di categoria. Nell'articolo i commenti di due avvocate di Studi Membri di ASLA, Simona Viola (Italiastatodidiritto) e Barbara de Muro (coordinatrice ASLAWomen).

Leggi tutto: Il caso Nasrin Sotoudeh sul Mag

Quasi raddoppiate le chiamate per bullismo e molestie

Nuovi dati accendono i riflettori su bullismo e molestie negli studi legali. Dopo quelli preliminari del sondaggio lanciato dall’International Bar Association (IBA) citati su MAG 109 (che rivelavano che un’avvocata su due e un avvocato su tre sono vittime di episodi di bullismo, mentre una professionista su tre e un suo collega uomo su quindici è stato molestato sessualmente), è la volta di quelli delle telefonate ricevute nel 2018 dalla helpline dedicata agli avvocati di LawCare, resi pubblici a fine gennaio e raccolti da Rosailaria Iaquinta.

 

Leggi tutto: Quasi raddoppiate le chiamate per bullismo e molestie

Ordine degli avvocati di Milano: Premio Pari opportunità 2018

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, nel corso del convegno “Riflessioni e azioni positive a sostegno delle donne”, il Presidente dell’Ordine degli avvocati di Milano, Remo Danovi, e la presidente del Comitato Pari opportunità dell’Ordine, Tatiana Biagioni, hanno conferito i Premi Pari opportunità 2018

Avvocate vittime di bullismo e molestie sessuali

Bullismo e molestie sul lavoro. La professione forense non è esente da questi fenomeni. Anzi. Un’avvocata su due e un avvocato su tre sono vittime di episodi di bullismo (43%). Mentre una professionista su tre e un suo collega uomo su quindici è stato molestato sessualmente (25%).Questo è il quadro che si evince nell'articolo di Rosailaria Iaquinta sull'ultimo numero di MAG. Con un commento dell'avv. Barbara de Muro.

Leggi tutto: Avvocate vittime di bullismo e molestie sessuali

La board diversity nell'Unione Europea

 

Un hackathon sulla gender diversity nello studio legale. Asla Women ha organizzato il mese scorso Asla Legal hack, il primo hackathon italiano sui temi della gender diversity negli studi legali associati. L’obiettivo della competizione a squadre, in partnership con H-Farm, è stato lo sviluppo di idee e soluzioni innovative che favoriscano l’avanza- mento delle avvocate nella carriera all’in- terno degli studi legali associati. La squadra vincitrice è stata quella di Law - Law Awards Women - che ha realizzato un sito che mira a comparare gli studi legali anche sotto il profilo delle policy sulla diversity e a certificare quelli più virtuosi. Qualche studio legale ha già compreso il vantaggio ad avere avvocate nella propria governance e a capo di unit strategiche. Ed è certo che un lavoro di squadra sia preferibile a uno di genere.

 

Leggi tutto: La board diversity nell'Unione Europea

Pin It

Martedì 26 Marzo 2019

Ricerca nel sito

ASLAWomen Social

I nostri siti