19Apr2016

Le quote rosa cambiano i CDA: centrato l'obiettivo del 30%

Quando nelle società si sostituisce il grigio con il rosa non ne beneficiano solo le donne, ma soprattutto i conti.
Un recente studio del Pearson Institute for international economics di Washington fatto su 21.980 imprese in 91 paesi conferma che le aziende in cui almeno il 30% del board è occupato dalle donne conquistano un incremento del 6% della quota di utile netto.
Che la presenza femminile nei consigli d’amministrazione abbia portato una ventata non solo di freschezza ma soprattutto di efficienza è ormai una conquista acclarata...

È possibile leggere l'intero articolo scaricandolo in formato PDF.

 

Pin It

Giovedì 22 Aprile 2021

Ricerca nel sito

ASLAWomen Social

I nostri siti